Siculìa

'MPANATIGGHI MODICANE

Siculìa

Il cioccolato di Modica può essere utilizzato anche come ingrediente per la preparazione di specialità tipiche del territorio, come le mpanatigghi. Si tratta di gustosi ravioli cotti in forno, a base di farina, uova e strutto, con una farcia di carne di manzo tritata, mandorle, chiodi di garofano o vaniglia, cannella e… cioccolato.

Un prodotto che affonda le radici nel tempo e che fu introdotto a Modica durante la dominazione spagnola (empanadìllas), per poi essere rielaborato tra le mura di un convento benedettino. Secondo un aneddoto, le suore, impietosite per le fatiche dei confratelli predicatori, aggiunsero la carne nella farcia di mandorle e cioccolato, assicurandone il consumo anche durante la Quaresima. Un’altra storia, invece, è legata ad un editto che vietò di lanciare la carne, dall’alto dei conventi, ai poveri che si affollavano attorno alle mura. Le suore, si racconta, la nascosero nel dolce, pur di aiutarli.

Secondo un altro aneddoto, l’inserimento della carne nel dolce spagnolo originario è dovuto semplicemente alla necessità di consumare gli avanzi della cacciagione nei periodi di sovrabbondanza.


Scopri tutti i prodotti