Siculìa

IL TORRONE

CLASSICO E CROCCANTE

Siculìa

Il torrone di Modica è un’esplosione di sapori genuini, fatto di ingredienti del territorio e di sana passione, quella degli abili maestri dolciari siciliani. Una storia da raccontare e che vale la pena vivere.

Scopri di più

Il torrone modicano, detto minnulàta o cobàita, è tra i prodotti più autentici della gastronomia siciliana, seppur di origine araba (qubbiat, cioè mandorlato). È un mix di tradizione e di identità, legato ad un passato fatto di dominazioni e di varie culture che si sono avvicendate nel tempo, generando sapori unici ed inimitabili.

La cobaita, sagomata a forma di rombo o rettangolo, è un croccante di semi di sesamo e mandorle intere, caramellato col miele, con l’aggiunta di pezzetti di scorze d’arancia. Gli ingredienti sono figli del territorio. Come il sesamo, che viene coltivato nel ragusano. O il miele di timo dei Monti iblei, d’agrumi o di mandorlo. Senza dimenticare le vere e proprie regine, le mandorle, siciliane come le arance, preziosi agrumi.

Il segreto, per una buona riuscita della cottura, è l’equilibrio della temperatura: il miele deve caramellarsi senza bruciarsi, ed essere assorbito dagli altri ingredienti. Un trionfo di sapori e odori senza rivali.


Scopri tutti i prodotti